Più gusto e vitalità all’acqua

Più gusto e vitalità all’acqua

L’idea:

Copiare dalla natura che crea, sviluppa e purifica anche con forme di movimento a spirale.

L’universo di cui noi siamo parte, crea, sviluppa e rigenera con movimenti a forma di spirale. Il DNA di tutti gli organismi forma una doppia elica a spirale. Le galassie, il nostro sistema planetario, i cicloni, il sangue e l’acqua nel loro scorrere formano vortici.

Il vortice esprime nello stesso tempo una forza centripeta di concentrazione, di energia YIN coerente e portatrice di vita ed una forza centrifuga di espansione e di energia YANG purificatrice e rigeneratrice. Viktor Schauberger che studiò a fondo il movimento a vortice dell’acqua e per primo ne esplorò le potenzialità di uso, ipotizzò che questo movimento, definito implosione, attivasse un energia del vuoto creatrice e ristrutturante che allineava le molecole dell’acqua, ridandole energia e vitalità ed aumentando le sue capacità inesplorate di memorizzare le informazioni e di risuonare con analoghe forme di movimento presenti nel cosmo.

Il prodotto:

Il DEVAJAL è un tubo generatore di vortici con doppia filettatura studiato per dinamizzare l’acqua facendola passare da una bottiglia all’altra. Seguendo le intuizioni e le ricerche di Masaru Emoto sui cristalli di acqua congelata, su di esso sono state stampate le parole “Amore e gratitudine” in varie lingue.

COME DARE PIU’ GUSTO E VITALITA’ ALL’ACQUA CON IL DEVAJAL®

  • Procurarsi due bottiglie in plastica o in vetro, dotate di filettatura compatibile con quella del Devajal, alta e non inclinata, tipica di bevande e acque minerali gassate. Le guarnizioni accluse, in gomma siliconica alimentare, aiuteranno ad ottenere una buona tenuta.
  • NB Una bottiglia sarà vuota, l’altra va riempita di acqua per ¾
  • Avvitare il DEVAJAL prima sulla bottiglia piena e poi avvitare sopra la bottiglia vuota; le bottiglie unite formeranno una clessidra (Kleps – Hydra).
  • Capovolgere le bottiglie, mantenendo quella piena in alto;
  • Tenedo il centro della clessidra con una mano, con l’altra scuotere la parte alta della bottiglia piena con un deciso movimento rotatorio per facilitare l’attivazione del vortice che apparirà dopo qualche secondo;
  • Ripetere l’operazione “clessidra” almeno 3 volte, ascoltando e osservando con amore e rispetto.

Più gusto e vitalità all’acqua

Per restare sani e vitali è indispensabile bere acqua.

Nel mondo industrializzato un’acqua “viva” ed energeticamente carica è una rarità. Essa è sottoposta ad innaturali movimenti rettilinei in condutture metalliche, ad elevata pressione ed a trattamenti chimici (clorazione). L’acqua risulta priva sia di gusto che di informazioni e di energia – come evidenziato dalle prove di cristallizazione e di radioestesia. Molte persone istintivamente avvertono l’attuale scarsa qualità dell’acqua e ne bevono poca ed a fatica.

Ridiamo vita all’acqua in modo semplice ed economico con i vortici.

Non sei ammalato, sei assetato! L’acqua cura, l’acqua guarisce.

Una rivoluzionaria scoperta< del Dott. Batmanghelidj, esposta in un suo libro, di cui sono state vendute 400.000 copie, e comprovata da migliaia di testimonianze. Nel suo libro “Il tuo corpo implora acqua” MacroEdizioni, egli evidenzia come alcuni disturbi quali:

Affaticamento cronico, allergie, asma, colesterolo alto, depressione, dolori artritici, emicrania, ernia iatale, gastrite, ipertensione, mal di schiena, stitichezza, ulcera.

Possono diminuire di molto o addirittura scomparire attraverso una giusta e costante assunzione di acqua.

BREVETTO DEVAJAL DI BRIDGE SAS N. 0000257963 DEL 23/11/2006

No Comments

Post A Comment