Onde elettromagnetiche: scopri l’evoluzione del filtro vivar gs

Onde elettromagnetiche: scopri l’evoluzione del filtro vivar gs

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

Salute e Radiazioni elettromagnetiche

“Nel campo della salute, l’attenzione, concentrata su stile di vita, tossine, genetica e simili, può aver trascurato l’impatto dell’elettrificazione e dei campi elettromagnetici”

                                                                                              Samuel Miham, M.D.

                                                                                               Autore di DIRTY ELECTRICITY,

                                                                                               Electrification and the Diseases of Civilization

“non ho alcun dubbio che ora il maggiore inquinante dell’ambiente sulla Terra sia la proliferazione dei campi elettromagnetici. Ci dicono che lo stile di vita è responsabile di tante malattie… NON CREDETECI!

Molte malattie sono causate dalle radiazioni elettromagnetiche”

                                                                                              Robert O. Becker, MD

                                                                                              Autore di Cross Currents e di Body Eletric.

Per l’OMS le radiazione elettromagnetiche ELF* e RF*possono creare:

  1. Effetti Biologici
  2. Effetti  Genetici
  3. Effetti cellulari/Molecolari
  4. Elettrofisiologia
  5. Comportamento
  6. Sistema Nervoso
  7. Barriera Emato – Encefalica
  8. Calcio
  9. Cardiovascolari
  10. Sensazione di caldo
  11. Ormoni
  12. Immunologia
  13. Effetti Tasso Metabolico
  14. Riproduzione/Crescita
  15. Sintoni soggettivi
  16. Stress

Fonte; Dr. Henry Lai, Research Professor, Department of Bioengineering, University of Washington.

Presentation March 21, 2008 at Council on Wireless Technology

Impacts EMF Panel, San Francisco, CA.

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

  • Effetti sul sangue

L’elettrostress causa impilamento dei globuli rossi e conseguente aumento della viscosità del sangue. Il sangue è un valido indicatore precursore di moltissime malattie.

                                                                               foto da microscopia in campo oscuro.

                                                                               Fonte: Prof. Magda Havas. Trent University

Esposizione a RF (Radiofrequenze)

Esposizione diretta

  • Telefoni mobili:                                                                                                      foto

cordless e cellulari

  • Dispositivi senza fili:

PC, notebook, tablet, baby monitors

Antenne, Ripetitori cellulari, Wi-Fi, Wi-Max, Radar, Cavi alta tensione e Fili elettrici nelle abitazioni = Elettricità sporca

Una fonte di RF sconosciuta:

ELETTRICITA’ SPORCA (ES)

Nelle case, nelle scuole e negli uffici siamo esposti oggi anche a RF, generate da “TRANSIENTI” e definite “ELETTRICITA’ SPORCA”, che vengono trasportate e poi emesse dai fili elettrici.

L’ES è ancora poco conosciuta dagli scienziati, e quindi i danni che essa arreca alla salute sono ignorati. Oggi misuratori e filtri, ideati dal Martin Graham Ph. D., permettono di monitorare e di ridurre l’ES e di scoprire la sua relazione con i disturbi fisici.

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

Prime correlazioni tra ES ed effetti biologici negativi.

A – In una scuola californiana

Il dr. Samuel Milham avendo misurato i livelli di ES in una scuola su richiesta dei docenti, trovò valori estremamente elti in 13 stanze su 57. Accurate registrazioni e ad analisi statistiche dei dieci anni precedenti, fecero emergere “un rischio per la salute alimentare significativo” (definizione tecnica): tra i 137 insegnanti occupati nella scuola del 1988 al 2005 sono stati diagnosticati 18 casi di tumore. Gli insegnanti che avevano lavorato per dieci anni o più anni nelle aule con i valori massimi di ES (quelle più scure sulla piantina), avevano sette volte più tumori di quanto ci si sarebbe aspettato dal caso.

                                                                                                                                             Fonte: Samuel Milham M. D.

A new electromagnetic exposure metric: Hight frequency voltage transients associated with increased cancer incidence in teachers in a california school.

American Journal of Industrial Medicine Volume 51, Issue 8

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

B – ES in Abitazioni e Scuole

La Prof. ssa Magda Havas, Tossicologa della Trent University, riferisce casi di studio e rapporti aneddotici sugli miglioramenti delle condizioni dopo l’installazione di filtri soppressori di ES

  1. I livelli di zucchero nel sangue di alcuni diabetici reagiscono alla quantità di ES nel loro ambiente. In un ambiente bonificato dalla ES:
  • Persone con diagnosi di sclerosi multipla hanno un migliore equilibrio e meno tremori. Se richiedevano un bastone, camminano senza assistenza entro pochi giorni o settimane dopo l’installazione di filtri.
  • In una scuola bonificata dalla ES, è calato il numero di studenti che necessitano di inalatori per l’asma
  • In un’altra scuola è migliorato il comportamento di studenti associato con ADD/ADHD

                                                                                                                      Fonte: Magda Havas Ph.D.

                                                                                                                      Trent University.

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

 L’ELETTRICITA’ SPORCA

Dopo aver appreso dell’esistenza dell’ES e della sua pericolosità per la salute, vediamo le soluzioni per proteggerci da queste radiofrequenze.

Quali sono le fonti?

Computers, TV, faretti alogeni, variatori di luminosità, trasformatori, lampade a risparmio energetico, apparecchi digitali

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

Come misurarla

Per misurare il livello di ES nelle varie stanze, lo strumento va collegato alle relative prese elettriche.

Più alto il valore indicato (da 0 a 2000 unità GS), maggiore la presenza di ES. Questa viene abbattuta con l’inserimento nelle prese di uno o più filtri; viene considerato accettabile un valore attorno a 50 GS.

NB. I filtri VIVAR GS in nessun modo professano di essere una panacea per le persone affette da problemi di salute. Gli studi pilota indicano che vi è un miglioramento sostanziale nella qualità di vita delle persone ipersensibili a livelli eccessivi di radiofrequenze nella rete elettrica.

                                                                                                                              Grazie al Dr. Graham e Mr Stetzer.

Come abbatterla

Il filtro Vivar GS abbatte l’ES nella gamma di radiofrequenze da 4 a 100 kHz.

Quando viene inserito in una presa di corrente, in contemporanea con il misuratore di ES, si può constatare visivamente la riduzione intervenuta. In breve tempo gli abitanti, non essendo più esposti a questo tipo di radiofrequenze, possono avvertire un senso di rilassamento e di benessere.

I filtri Vivar possono essere facilmente installati da chiunque e, grazie allo loro progettazione semplice ad alla funzionalità, hanno una durata di vita estesa.

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

I filtri Vivar GS agiscono anche da biocompensatori.

In passato i luoghi di riposo e di lavoro potevano risultare irritanti e nocivi soltanto se raggiunti da perturbazioni energetiche naturali del sottosuolo, le cosiddette “Geopatie” (vene d’acqua, faglie e reti di Hartmann e Curry). Oggi si sono aggiunte le perturbazioni di origine artificiale.

Un’esposizione prolungata a queste energie negative nei posti di studio, di lavoro e di sonno, indebolirà il campo di informazioni biologiche e l’energia vitale degli abitanti, compromettendo la salute mentale e fisica e le capacità di riprendersi da malattie.

I filtri VIVAR GS, grazie a componenti particolari, agiscono anche da “biocompensatori”, sono in grado di annullare lo stress causato da queste aggressioni ambientali.

LE MISURAZIONI

Un filtro Vivar GS emana in un raggio di 7 metri un’informazione biologica armonica, che amplifica e rafforza il campo energetico degli esseri viventi.

Biocampo aggredito                                                      biocampo compensato

Questa capacità dei filtri Vivar, apprezzata da clienti, medici e terapeuti, è stata verificata più volte con varie misurazioni.

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

Radiestesiche

Tiziano Guerzoni, Geobiologo. Autore di “Una casa sana per vivere bene” “Antenna Uomo” “come rendere più sana la vostra casa”

“Il filtro Vivar GS è un ottimo Biocompensatore Ambientale che, oltre ad abbattere l’Elettricità sporca, riduce anche gli effetti nocivi che zone Geopatogene, Radio Frequenze, Campi ElettroMagnetici a 50Hz sul biocampo.”

Gianpiero Quadrelli, Radiestesista. Autore di “Radioestesia e salute” e “L’energia di un Santuario”

“Uno o più filtri Vivar GS, oltre a ridurre l’Elettricità Sporca, fanno aumentare il livello di energia degli abitanti che risultano così protetti dagli effetti biologici negativi causati da E-smog e da geopatie”

NB Rapporti disponibili si richiesta

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

E.A.V. (Elettro Agopuntura secondo Voll)

L’ElettroAgopuntura secondo Voll (EAV) è un metodo bioenergetico di diagnosi, ideato dal medico tedesco Reinhold Voll, che permette, tra l’altro, di ricercare:

  • I cibi che creano intolleranze alimentari,
  • La presenza di intossicazioni da materiali pesanti, parassiti e muffe
  • I sovraccarichi tossici ambientali di origine naturale (geopatie) o artificiale (elettrosmog)

E di verificare l’efficacia dei rimedi.

Con l’ausilio dell’EAV il filtro Vivar GS ha dimostrato di annullare lo stress biologico derivante da geopatie e da elettrosmog.

A – il filtro Vivar GS annulla l’aggressione da geopatie

B – Il filtro Vivar GS annulla l’aggressione da ElettroSmog

Scopri l’evoluzione del filtro Vivar Gs

No Comments

Post A Comment