Computer, lavoro e i dolori del corpo

Computer, lavoro e i dolori del corpo

di ANNALISA USAI

ROMA – Male alle mani, al collo, alle spalle, alla schiena? Disturbi visivi, stress psico-fisico, tendiniti, sindrome da Tunnel Carpale? Ne soffrono tutti quelli che forzano sempre e a lungo gli stessi muscoli: imballatori, operai alla catena di montaggio, musicisti, tennisti e… utilizzatori di computer.

Che fare contro questi disturbi? Molte delle soluzioni, che contengono tutte una parola chiave, “ergonomia”, proposte da un azienda di Padova, la Ergoshop. Un negozio virtuale di prodotti ergonomici, che ha inaugurato in questi giorni il suo sito Internet.

“il computer allarga la mente, ma cosa può fare al corpo?”. Con questo interrogativo si apre la ricca home page di Ergoshop. Che parte con una guida che aiuta a individuare le cause dei disturbi fisici da computer e insegna a regolare la postazione di lavoro, prosegue con l’intero testo della legge numero 626 del 1994, “Protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti dal lavoro ai videoterminali”, e infine offre una serie di proposte create dall’azienda di Padova, tutte ordinabili on-line.

I consigli sono preziosi. Ad esempio: sbattere spesso le palpebre per lubrificare gli occhi e guardare oggetti lontani per rilassare i muscoli. Oppure: regolare lo schermo con un fondo chiaro e caratteri scuri, che riducono riflessi e contrasti. O ancora: cambiare frequentemente la posizione del corpo e delle gambe, non pigiare con forza sui tasti e non stringere il mouse.

Sempre tra i consigli, Ergoshop offre anche una serie di “scorciatoie da tastiera” per chi utilizza Internet: per andare alla pagina precedente: Alt+Freccia Sinistra; per andare alla pagina successiva: Alt+Freccia Destra; per aggiungere la pagina ai Bookmarks: Ctrl+D; per aggiungere la pagina: Crtl+R o F9.

Infine i prodotti della Ergoshop: tastiere con poggia braccio, mouse alternativi (a pedali, trackball e touchball), reggi monitori, leggii, poggiapiedi, tavoli e piani di lavoro, tende antiriflesso e anticalcare. Per ogni prodotto – cliccando, l’immagine viene ingrandita – la spiegazione, le caratteristiche tecniche, il prezzo, il modulo d’ordine. “Per non demonizzare il computer e per non compromettere la qualità della vita lavorativa e il rendimento sul lavoro”, è la filosofia dell’azienda di Padova.

(18 maggio 1998)

No Comments

Post A Comment