Energia vitale bloccata? Trova una soluzione

Energia vitale bloccata? Trova una soluzione

Tutto Vibra ed è influenzato dalle altre vibrazioni.

scopri la soluzione

Vibrazioni innocenti e disarmoniche intense o prolungate nel tempo, squilibrano il nostro campo energetico e lo indeboliscono per il continuo sforzo che deve compiere per restare in equilibrio. Lo stress è una reazione di allarme “combatti o fuggi” messa in atto dal nostro organismo quando riceve vibrazioni che non conosce e che ritiene nocive. Le odierne aggressioni ambientali e le pressioni psicologiche intense producono un livello di stress elevato e, pertanto, richiedono nuove strategie e strumenti idonei per riuscire a conservare l’equilibrio energetico (o stato di salute).

Stress ambientale. Le aggressioni ambientali a cui oggi siamo esposti – metalli pesanti, antiparassitari, pesticidi, aria ed acqua inquinate, cibi industrializzati, radiazioni elettromagnetiche naturali ed artificiali, abbiagliamento sintetico – generano frequenze disarmoniche, provocano uno stato di stress permanente e tendono a squilibrare e confondere il nostro campo energetico.

Stress psicologico. Un campo bio-energetico, squilibrato da aggressioni ambientali, sarà molto vulnerabile e facilmente turbato anche da emozioni e da avvenimenti che normalmente producono un limitato stress psicologico.

Perché non ricercare nuove strategie che riducano caos vibrazionale e stress ed aiutino a ritrovare equilibrio energetico e benessere?

“La malattia è una specie di disarmonia, che insorge quando una parte del tutto non vibra più all’unisono con le altre parti”. (Dott. Edward Bach)

La malattia è (quasi sempre) l’espressione di un conflitto.

Il dott. Ryke Geerd Hamer , geniale medico oncologico tedesco, sta rivoluzionando con le sue scoperte le attuali conoscenze mediche. “Le sue scoperte aprono un universo opposto alla visione dominante: la malattia è la risposta appropriata del cervello ad un trauma esterno (conflitto), e la parte di un programma di sopravvivenza della specie. Risolto il trauma, il cervello inverte l’ordine e l’individuo passa alla fase di riparazione. Le scoperte del dr. Hamer si configurano in 5 leggi fondamentali della Nuova Medicina; queste sono state verificate nel corso di venti anni da medici e terapeutici su migliaia di persone e, sempre si sono rivelate esatte e riproducibili, quindi scientifiche”.

scopri la soluzione

Dal libro “La medicina sottosopra. E se Hamer avesse ragione?” (  Amrita Ediz. Pagg 120).

La prima delle 5 Leggi Ferree (non prevedono eccezioni) della Nuova Medicina:

“Tutti i conflitti “biologici” – cioè acuti, inattesi, drammatici, non risolti, vissuti in isolamento – determinano quasi contemporaneamente  un blocco psichico, cerebrale ed organico, nonché una situazione di simpaticotonia (stress) permanente che sfociano in una malattia”.

Libri: “Introduzione alla Nuova Medicina” e “Testamento per una nuova medicina” MacroEdizioni.

La Medicina Vibrazionale, nuove scelte per stare bene

“La medicina vibrazionale è basata su una visione olistica dell’uomo (spirito, mente e corpo) e sulla comprensione che egli è un essere pomposto da energia multifrequenziale la cui struttura molecolare è in realtà una rete di campi energetici organizzata e alimentata da strutture di energia sottile. E’ da questi livelli sottili che fondamentalmente hanno origine salute e malattia. L’obiettivo della medicina vibrazionale è di guarire la malattia agendo su questi campi sottili, inviando al corpo segnali energetici invece di manipolare cellule ed organi con farmaci e chirurgia.” (Dott. R. Gerber).

Il corpo fisico, le emozioni ed i processi di pensiero sono forme organizzate da campi vibrazionali, il più denso (il fisico) animato e plasmato dalle vibrazioni più sottili (pensieri ed emozioni). Il terapeuta, anziché soffermarsi sul sintomo specifico, cerca di percepire e di valutare le dissonanze presenti nel campo di energia, intervengono per riarmonizzarle con modalità vibrazionali diverse: musica, colori, tocco, cristalli, essenze floreali, agopuntura, omeopatia, ecc..

Il sistema di risonanza frattale EXALOM® è un nuovo approccio allo stesso obiettivo “RIEQUILIBRIO”. Del campo energetico attraverso strumenti che non hanno intensità vibrazionale propria ma portano “informazione”. I campi di energia non sentono la loro intensità, bensì la loro “forma”. Questa forma armonica, dinamica e coerente li guida, entrando in risonanza con essi, verso un nuovo livello di ordine con innalzamento del loro livello di vibrazione.

scopri la soluzione

Il sistema di Risonanza Frattale EXALOM® tende alla riarmonizzazione delle frequenze caotiche di origine personale (emozioni) ed ambientale.

I G.E.M. (Generatori di Energia Multifrequenziale) emettono frequenze di energia sottile coerenti ed armonizzanti in risposta alle quelle ricevute dal campo energetico con cui entrano in relazione.

EXALOM® è un sistema di Risonanza Frattale che, per “informare” (dare forma, quindi ordine) i campi energetici, utilizza su due recenti tecnologie:

1 – Il monocristallo di silicio.

Esso ha la straordinaria proprietà di memorizzare un elevatissimo numero di frequenze sottili/informazioni e di trasferire in modo coerente.

2 – Le figure geometriche Frattali.

scopri la soluzione

Per la loro origine dimensionale frazionale, ricursiva e dinamica, esse posseggono capacità di vibrare su una gamma infinità di frequenze simili ma sempre diverse e quindi di entrare in risonanza e di riarmonizzare le frequenze incoerenti e caotiche emesse da campi energetici circostanti.

La riarmonizzazione si può tradurre in benefici:

  • A livello fisico, un allentamento delle tensioni con la comparsa o l’attenuazione di dolori.
  • A livello psichico, il riemergere ed il graduale rilascio della matrice energetica di emozioni e conflitti. Molte persone si sentono meglio ed in grado di affrontare situazioni che prima lo bloccavano. Alcuni affermano, per esempio, che un problema che dapprima sembrava loro insuperabile è diventato risolvibile o che non ci pensano più.
  • A livello spirituale, frequenze più elevate per entrare in sintonia con la forza creativa universale, continuare il cammino evolutivo sentendosi, come parte di un tutto, intimamente ed amorevolmente connessi con tutti gli esseri viventi.

Quando un sistema energetico complesso come quello umano, la quantità di vibrazioni caotiche supera una certa soglia, il sistema perde coerenza e tutta la persona ne risente.

Gli armonizzatori EXALOM® risuonano come antenne all’interno del campo energetico, tendendo a riarmonizzare sul piano sottile le frequenze dissonanti.

Le tensioni si allentano, il corpo trova uno nuovo punto di equilibrio e di calma, il livello vibrazionale aumenta, l’energia riprende a scorrere, la persona, disponendo di maggiore coerenza e di un livello vibrazionale più elevato, potrà affrontare e superare con facilità situazioni che prima procuravano tensioni, ansia e stress.

scopri la soluzione

G.E.M.

Cosa sono i G.E.M.?

Dei dischi dal diametro di 2 o 9 cm (IPERGEM), con guscio trasparente ed una ghiera in lega metallica dorata. Un lato è di colore chiaro, l’altro leggermente più scuro. In essi sono memorizzate immagini frattali e frequenze che, risonando con il campo energetico con cui entrano in contatto, tendono a riordinarne le vibrazioni dissonanti.

I G.E.M. sono basati su una tecnologia vibrazionale sottile, si attivano in presenza di campi di energia, non si congestionano e non si esauriscono mai.

(figura dei GEM)

Consigli per l’uso dei G.E.M.

Come applicare i G.E.M.?

Con una gomma adesiva non tossica e non irritante (UHU) direttamente sulle unghie oppure (per una maggiore praticità) sui punti corrispondenti di calze o di guanti; per applicazioni prolungate, si possono fissare con i cerotti.

scopri la soluzione

I G.E.M. si applicano alla base delle unghie dei piedi e delle mani, con il lato più chiaro rivolto verso il corpo.

Perché sulle unghie?

Perché lì accanto passano quasi tutti i canali energetici (i meridiani dell’agopuntura cinese) che trasportano energia ed informazioni in ogni organo del corpo.

Dove e quando applicare i G.E.M.?

20 G.E.M.:(per terapeuti): Mani e piedi in contemporanea; 25 minuti per trattamento: si inizia con 2 volte x settimana per 4 settimane, si prosegue con 1 volta x settimana per 6 settimane e poi ogni 15 giorni x 4 settimane .

10 G.E.M.: 1° giorno sulla dita dei piedi, 2° giorno sulle dita delle mani; 25 minuti, per 14 giorni;

Mantenimento: 2 volte x settimana (una i piedi e una le mani).

4 G.E.M.: Uno su ogni mignolo dei piedi e delle mani; 25 minuti, per 21 giorni;

Mantenimento: ripetere 2 volte x settimana).

1 o più G.E.M.: che potranno essere applicati o tenuti a 10 cm di distanza (seguendo il vostro intuito) si ago-punti, chakra, cicatrici e punti dolenti.

Un G.E.M., tenuto sul palmo della mano, trasmetterà a quasi tutti una piacevole sensazione di energia in movimento. 

Quali disturbi trattare con i G.E.M. ?

scopri la soluzione

Quando un sistema di energia perde la sua capacità di vibrare coerentemente, le frequenze diventano caotiche e l’organismo ne risente. I G.E.M. risuonano, come antenne, con il campo energetico, tendono a riarmonizzare le frequenze non coerenti.

L’energia riprende a scorrere nei meridiani e nei chakras, l’organismo si libera da tensioni superficiali e profonde, il livello energetico si eleva.

Pertanto con i G.E.M. sarà possibile trattare qualsiasi tipo di disturbo.

L’aumento del livello vibrazionale ed una maggioro armonia tra il corpo fisico, corpo emotivo, corpo mentale e coscienziale sono le basi per attivare ogni processo di guarigione nel corpo e nella mente.

Suggerimenti

scopri la soluzione

Durante il tempo di applicazione dei G.E.M., per favore, regalatevi una pausa (senza televisione e senza telefono), rilassatevi con la musica piacevole e soprattutto IMMAGINATEVI NEI MINIMI DETTAGLI che lo specifico disturbo sia scomparso e di essere in armonia con il mondo e pieni di energia vitale.

L’IDRATAZIONE E’ FONDAMENTALE! Il nostro stato di salute e il risultato di molte terapie vibrazionali dipendono MOLTISSIMO dallo stato di idratazione del corpo. Bevete almeno 1,5 litri di acqua (meglio se energizzata) al giorno e 1 bicchiere prima e dopo ogni trattamento.

I benefici ottenuti vanno rinforzati con uno stile di vita salutare (ambienti sani, respirazione profonda, attività fisica, cibo), con affermazioni positive e con una visione “olografica” di essere una parte importante del TUTTO.

I G.E.M. si possono utilizzare anche:

Al fine di ridurre le interferenze negative, potete applicare i G.E.M.: sul cellulare (vicino all’antenna), sul retro del monitor o del televisore, sull’interruttore centrale di casa, sulla struttura del letto, sul frigorifero.

E’ facile ed affascinate scoprire, con semplici tecniche di chinesiologia oppure con strumenti radioestesici quali il pendolo, il biotester, come il vostro livello energetico aumenti con i G.E.M.!

Tenetene uno, durante il bagno, nella vasca assieme a del sale integrale.

I G.E.M. possono essere anche indossati, su bracciali, pendenti, orecchini, ecc..

Raccomandazioni

I G.E.M. non producono effetti indesiderabili e sono pienamente compatibili con qualsiasi terapia in atto. In rari casi, persone con un livello basso di energia o ipersensibili, prima di abituarsi al nuovo livello di energia, potrebbero avvertire disagi transitori quali nervosismo, nausea, sonnolenza, insonnia oppure la ricomparsa di vecchi malanni o il riacutizzarsi di disturbi latenti o sommersi (quest’ultimo fenomeno è noto in Omeopatia come legge di Hering o crisi di guarigione).

Per effetto del riequilibrio, la persona iperattiva (tipo YANG) tenderà a rallentare il ritmo e potrebbe avvertire sonnolenza, mentre quella molto calma (tipo YIN) potrebbe sentirsi insolitamente eccitata ed insonne.

In questi casi, riducendo i tempi di trattamento da 25 a 15 minuti per alcuni giorni; poi aumentare gradualmente fino  a 25 minuti; nel frattempo facilitate l’eliminazione dei blocchi energetici con respirazione profonda, ginnastica, passeggiate e bagni con acqua salata.

N.B. il sistema di terapia frattale EXALOM® lavora sul sistema energetico sottile. Pertanto non sostituisce le ordinarie terapie e trattamenti medici. Quanto indicato si riferisce alla sola azione sul sistema sottile.

scopri la soluzione

No Comments

Post A Comment